Herpes Zoster: trattamento in medicina cinese – C.Luppini

come spegnere il fuoco con la Medicina Cinese

L’articolo espone il trattamento di casi di Herpes Zoster (fuoco di S.Antonio) con l’agopuntura e altre tecniche di medicina cinese. Contiene varie immagini esplicative.

Autore: Camillo Luppini

L’herpes zoster, comunemente chiamato “fuoco di Sant’Antonio” (o addirittura “fiamme di Satana”), è una malattia virale, con nevralgia dolorosa.
Il trattamento con la biomedicina contempla l’uso di analgesici, antivirali, antidepressivi a basso dosaggio e antiepilettici.
Dall’esperienza di medicina integrata del Dr.Luppini emerge che i risultati sono più rapidi, stabili e risolutivi con l’agopuntura. Inoltre, fatto non secondario, un intervento precoce con la medicina cinese, riduce significativamente l’incidenza di neurite post-erpetica e le sue croniche sequele dolorose. Quest’ultimo beneficio nasce dal semplice assioma “prima spengo l’incendio, meno danni ho alla struttura (nervi sensitivi) della casa”.