Corsi di formazione per medici

I corsi di formazione per medici, organizzati da ScuolaTao nelle sue sedi in Italia e Canton Ticino, forniscono conoscenze diverse e complementari rispetto alla medicina occidentale, permettendo al professionista un approccio più ampio e nuovi strumenti e modalità di trattamento.

Per l’Italia, i corsi di formazione in agopuntura e medicina cinese sono riservati ai medici, agli odontoiatri e ai veterinari, nel rispetto delle loro specifiche competenze. Anche il corso di formazione in farmacologia cinese si rivolge a medici, odontoiatri, veterinari e farmacisti.  I corsi di agopuntura per medici e odontoiatri rilasciano un diploma riconosciuto a livello nazionale. In genere, i corsi di formazione per medici e figure sanitarie rilasciano crediti formativi ECM.

Durante l’anno ScuolaTao organizza corsi di aggiornamento e di approfondimento su specifiche tematiche legate alla medicina cinese.

Integrazione tra medicina cinese e medicina occidentale

Sino ad alcuni anni orsono era possibile riscontrare una certa diffidenza nei confronti della medicina cinese e dell’agopuntura, ma oggi queste barriere di sfiducia e sospetto stanno lasciando il posto a esperienze di integrazione e collaborazione, per offrire al paziente un trattamento più completo. In moltissime nazioni di tutto il mondo la medicina cinese si trova a collaborare con efficacia fianco a fianco con quella occidentale, per la risoluzione di numerosissimi disturbi.

Medicina occidentale e medicina tradizionale cinese non sono in contrapposizione, sono invece complementari e utili a un ritrovato e rinnovato benessere del paziente.

I corsi di formazione per medici in medicina cinese mirano a far percepire la persona nella sua interezza, perché corpo e psiche vivono degli stessi equilibri corporei e sono tra loro inscindibili.

La medicina cinese basa le proprie fondamenta sull’armonia e sull’equilibrio di forze tra loro complementari e solo apparentemente opposte. Secondo questa visione la malattia non è altro che una rottura di questo equilibrio, una perdita di armonia d’insieme.

L’approccio della medicina cinese insegnata in ScuolaTao mira a ripristinare l’armonia perduta attraverso tecniche e modalità diverse come il massaggio manuale (tuina), l’uso di aghi in agopuntura, l’utilizzo del calore nella pratica della moxibustione, la somministrazione di rimedi naturali nella farmacologia, l’esecuzione di ginnastiche di salute (qigong) o anche il suggerimento di una alimentazione riequilibrante.

Con i corsi di formazione per medici è possibile accrescere il proprio bagaglio culturale e ampliare la propria professionalità attraverso un approccio integrato e completo, rendendo i pazienti stessi partecipi della loro guarigione, in un’ottica globale che comprende un ripensamento del loro stile di vita e delle loro relazioni.