Chi siamo

Nel 2006 il dr Massimo Muccioli – uno dei massimi esponenti ed esperti in Italia di medicina cinese – fonda insieme a un gruppo di suoi studenti storici ScuolaTao, con lo scopo di operare un insegnamento maggiormente interattivo, capace di fare acquisire ai propri iscritti una formazione professionale solida (nel sapere, saper fare e saper essere) nelle diverse discipline di cui è composta la medicina cinese. In realtà non si tratta di apprendere solo e semplicemente una tecnica o delle nozioni, quanto piuttosto di calarsi a poco a poco in una visione differente del mondo, della realtà, della persona e della salute. Studiando medicina cinese si è infatti proiettati in un paradigma filosofico fortemente legato al taoismo, dal quale è impossibile prescindere: tale visione può essere trasmessa in modo efficace e vibrante solo da chi ne ha fatto un cammino personale di conoscenza pratica e di crescita.

ScuolaTao diventa così per lo studente e lo è stato ancor prima per il docente un’esperienza in cui vivere il proprio agire – sia esso studio o insegnamento – in una profonda identificazione con questa visione della vita che, a poco a poco, si confonde e diviene parte della propria interiorità, spiritualità e identità in un’armonia e sintonia che tende ad annullare la separazione tra sapere ed essere. Quando questo accade il proprio agire diventa arte, “Arte della Salute”. È quanto recita il nuovo logo di ScuolaTao che vuole per definizione essere scuola che insegna, ma con una forte connotazione identitaria legata all’esperienza della visione taoista della persona e della salute.

L’apprendimento del ben-essere

Apprendere una tecnica è semplice ed è comunque possibile a tutti, difficile è integrarla profondamente con il proprio modo di essere e di percepire la vita. Coloro che vorranno effettuare questo passaggio, potranno attingere a un livello superiore e più raffinato di conoscenza.

Rispettare i tempi di apprendimento, sostenere, sollecitare, ascoltare e comprendere le difficoltà incontrate dai vari allievi aiutandoli a superarle è parte del nostro compito di accompagnamento al loro percorso individuale.

Facciamo tutto questo perché siamo affascinati e appassionati a questa medicina che è una visione della salute concepita come ben-essere e armonia di corpo, mente e spirito, elementi che vivono in una indivisibile sinergia in ciascuno di noi.

È questo il nostro possibile contributo al mondo, denso di significato e di armonia.

Nel pensiero taoista tutto è connesso poiché ogni cosa e ogni vita provengono dalla stessa unica origine. Tutto resta in qualche modo unito pur nell’apparente separazione, ogni scelta e ogni azione può pertanto tendere a costruire l’armonia dell’insieme o la nega. È per questo che ScuolaTao ha deciso di avere comportamenti il più possibile etici: la struttura di self managment verso cui la scuola sta dirigendosi è legata a un’etica di organizzazione aziendale, siamo clienti di Banca Etica, destiniamo una parte del nostro utile a finalità umanitarie o ambientali.

Chi entra in ScuolaTao come studente diventa parte di questo progetto di ampio respiro e può, con la sua presenza e attraverso il suo agire, contribuire alla sua riuscita e diffusione.